Value Proposition: il primo passo per creare un podcast efficace


La value proposition è un tema che ogni imprenditore deve affrontare quando decide che è arrivato il fatidico momento: lanciare il proprio brand sul mercato. 

È un aspetto altrettanto fondamentale anche per creare un podcast efficace. Come avrai capito, è proprio questo il tema della puntata numero 3 di Podcast per il business in cui rispondo a tutte le domande che ho ricevuto sino ad oggi, sull’utilità o meno per un imprenditore, azienda o marketer di aprire un podcast aziendale. 

Condivido quello che stai pensando ora: sì, è vero, la value proposition è una delle cose che ci mette più in crisi. 

Partiamo però dall’inizio, che ne dici? Cosa significa esattamente value proposition te lo racconto in questo articolo che riassume la puntata numero 3. 

La tua proposta di valore: cos’è e perché è importante

Value proposition letteralmente significa proposta di valore e indica quali sono i benefici che il tuo brand offre ai tuoi clienti. Non solo in senso economico, come vedremo tra poco. 

È infatti una vera e propria dichiarazione di intenti che racchiude in sé i punti di forza del tuo brand. Spiega quali sono i tuoi valori e risponde a quella domanda pungolante, a cui tuttavia devi saper rispondere se hai (o vuoi lanciare) un business.

“Perché una persona dovrebbe acquistare qualcosa proprio da te e non da altri?”.

Non importa se hai appena aperto la Partita Iva o se sei in attività da tempo. Se non lo hai già fatto, ora è davvero il momento di determinare quale sia la tua promessa di valore. 

Se non hai ben chiara qual è la tua visione, beh… difficilmente potrai farla percepire ai tuoi futuri clienti. 

Definire la tua value proposition richiede un lavoro di analisi e di ricerca, di sé e del proprio mercato. Capire, in sostanza, quali sono i tuoi punti di forza e qual è il tuo elemento differenziante. 

Sai cosa succede spesso? Che non siamo consapevoli del nostro valore oppure facciamo una gran fatica a comunicarlo.

Una volta che avrai scritto nero su bianco la tua value proposition, ti sarà utile per:

  • far capire immediatamente ai tuoi clienti cosa offri;
  • puntare su ciò che ti differenzia dai tuoi competitor;
  • riuscire ad attrarre i clienti “giusti”, cioè quelli che condividono anche i tuoi valori e che quindi probabilmente vorranno seguirti nel tempo;
  • incrementi più facilmente le tue vendite, anche grazie al punto precedente.

Value proposition e il concetto di valore

Cosa significa ragionare sul concetto di valore? 

Il più delle volte la percezione del valore va oltre la value proposition. Il valore che le persone attribuiscono a un brand, un prodotto o un servizio, va infatti ben al di là delle sue caratteristiche.

Partiamo dal presupposto che il valore è un concetto molto soggettivo perché è legato alle emozioni che genera nelle persone. 

Prova per un attimo a pensare al tuo brand o prodotto preferito: cosa esattamente ti attrae? 

Il più delle volte (a me succede questo!) sarai attratto dall’impatto che quel prodotto può avere nella tua vita e, direi anche, di come può cambiarla.

Sentirsi più al sicuro, più in forma, più esclusivi, avere la sensazione di risparmiare tempo o denaro. Questi sono esempi calzanti delle sensazioni che può evocare una value proposition ben definita.

Fin qui tutto bene ma… se parlo di come fare un podcast cambia qualcosa?

Il podcast è un canale di comunicazione per far conoscere il tuo brand. Un prodotto di marketing a tutti gli effetti e, in quanto tale, anche il podcast deve avere la sua value proposition.

Pur non essendo un prodotto o servizio in vendita – dato che dei podcast si può fruire gratuitamente, come accade per la maggior parte di quelli che trovi sulle piattaforme – resta comunque un prodotto che dev’essere “consumato”.

Richiede un’azione specifica da parte dell’ascoltatore: scegliere di ascoltarlo, dedicando parte del nostro tempo. 

Dunque, ecco cosa succede quando dichiari esplicitamente il beneficio che le persone che ascolteranno il tuo podcast potranno avere:

  • i tuoi ascoltatori capiscono subito cosa offri;
  • puoi differenziarti dai competitor;
  • riesci ad attirare gli ascoltatori giusti;
  • puoi incrementare più facilmente i tuoi ascolti.

Ecco perché possiamo dire che il concetto di valore che gli utenti attribuiranno al tuo podcast, è legato alla promessa di valore che tu avrai stretto con loro. 

Definire la tua value proposition è il primo passo per creare un podcast efficace. Non è l’unico, certamente e, nelle prossime puntate di Podcast per il business, ne vedremo degli altri.

Ora ti dirò una cosa che non ti piacerà.

La value proposition del tuo podcast è strettamente legata a quella del tuo brand tuttavia dovrai scriverne una nuova in quanto dev’essere declinata su questo prodotto specifico.

Quando affronto questo punto con i miei clienti so di mandarli in crisi.

Devo ammettere che quando io stessa mi ci sono messa per la prima volta ho avuto qualche difficoltà, per cui so benissimo che non è un passo del tutto semplice.

È essenziale? Ti faccio un esempio.

Podcast per il business e la sua promessa di valore

Quando ho iniziato a progettare il mio podcast, volevo che per i miei ascoltatori fosse ben chiaro il messaggio che intendevo trasmettere. 

La promessa che stavo facendo sarebbe stata un vantaggio per loro? E se sì, in quale misura?

Immagina la value proposition del podcast come l’elevator pitch del tuo progetto, ossia ciò che diresti al tuo potenziale ascoltatore per convincerlo ad ascoltarti. Attenzione, proprio perché si chiama elevator perché dev’essere breve come una corsa in ascensore 😉 

Una sola frase, sintetica che racchiuda tutto: messaggio e beneficio. 

Questa è la sigla del mio podcast (non pensare che io ci abbia messo poco a scriverla solo perché sono una Podcast Coach!):

“Podcast per il Business è lo spazio in cui condivido idee e spunti pratici per aiutarti a rendere il podcast un alleato strategico per il tuo business.”

Di cosa parlo? 

  • Di un podcast, lo strumento che ho scelto per comunicare;
  • di come farlo diventare anche il tuo alleato;
  • lo farò utilizzando nozioni ma anche spunti concreti e pratici;
  • di come puoi integrarlo nel business e quindi nella tua strategia di marketing;
  • strategico per il business, per far crescere la tua attività.

Momento tips: se stai affrontando un blocco nel tradurre in parole la tua proposta di valore, prova ad ascoltare altri podcast o quelli che ascolti abitualmente. Scoprire qual è la loro value proposition, ti sarà di aiuto. 

Mi hai dedicato tanto tempo leggendo quest’articolo. Io ti ringrazio e voglio ricambiare rispondendo alle domande, dubbi o riflessioni che avrai su questo tema. 

Se hai piacere puoi lasciarmi un messaggio vocale sul mio account Telegram (non è un caso vero, che io prediliga i vocali?!) oppure possiamo seguirci a vicenda sui social: su Linkedin Instagram condivido spesso tutto quel che faccio giornalmente nel mio lavoro.

Ti è piaciuto questo articolo? Non perderti quello della puntata precedente di Podcast per il business oppure ascoltala dalla tua app preferita.

Qui mi leggi, lì mi ascolti.

A presto.

Lo hai trovato utile?

Iscriviti alla newsletter per accedere ai contenuti riservati.